Vacanze in Italia

Vacanze Palermo tour

Palermo occupa una posizione incantevole, al centro di un'ampia baia, chiusa a nord dal Monte Pellegrino e a est da capo Zafferano.
Alle sue spalle si estende una fertilissima piana chiamata Conca d'Oro per la fertilità dei suoi terreni, coltivati ad agrumeti ed oliveti.
I quartieri più recenti di Palermo si sono allargati verso Nord nella piana che si inserisce tra i monti.
In provincia di Palermo troviamo altri  centri interessanti quali Bagheria, Carini, Corleone, Castelbuono, Partinico,Cefalù.
Palermo ha un turismo attivo soprattutto d'estate, numerosi i turisti che raggiungono la città via mare con i traghetti.
Da Palermo partono i traghetti e gli aliscafi per Ustica mentre l'aeroporto internazionale è il falcone Paolo Borsellino.
E' utile acquistare una mappa della città di Palermo per individuare il centro storico, il porto, il quartiere fieristico Fiera del Mediterraneo ed i numerosi hotel alberghi che la popolano.

Palermo è stata una delle  grandi capitali del Mediterraneo, invidiata per l'ampiezza del porto, lo splendore dei palazzi e i giardini della conca d’oro, tra le sue strade si percepiscono i profumi tipici mediterranei che la città regala ai turisti che percorrono i suoi quartieri romantici.
Parliamo della Palermo dai monumenti arabo e di quella dai monumenti normanni che ne fu degna erede, trovando il modo di armonizzare Oriente e Occidente nel rosseggiare di cupole islamiche sul verde delle palme e nello sfolgorio di mosaici nella penombra delle navate romaniche.
Ma parliamo anche della Palermo dei viceré spagnoli, impreziosita da un tripudio di stucchi barocchi, e della Palermo della Belle Epoque e delle leggiadre creazioni del Liberty.
E ancora della Palermo dell'eterna primavera, dove fiorisce la  zagara e dove la notte si accende di mille luci e suoni.
Palermo grande contenitore d’arte e di emozioni indimenticabili: Monreale, con il Duomo, altro grande appuntamento con l'arte normanna; Alcamo, in magnifica posizione; Segesta, con il tempio che appare improvviso, bellissimo e inquietante; infine Erice, con lo sguardo che spazia verso le lontane Egadi, rimasta com'era nel Medioevo, perfetto scenario per un apparire di cavalieri antichi.

Copyright 2019 profumi.altervista.org